“Chi trova un commesso trova un tesoro”, torna a Montedoro la farsa in due tempi per i donatori dei gruppi comunali della Fidas

Si svolgerà stasera, presso il teatro comunale di Montedoro, lo spettacolo “Chi trova un commesso trova un tesoro”, farsa in due tempi di Salvatore Iacono e messa in scena dalla compagnia teatrale Orsa Minore. Lo spettacolo, rivolto a tutti e gratuito, è organizzato e promosso dalla Fidas Caltanissetta per scambiare gli auguri con i propri soci donatori facenti parti dei gruppi comunali. “La serata, – dichiara il presidente R. Bonasera – chiude gli incontri che la Fidas ha voluto organizzare in tre comuni della provincia nissena per poter ringraziare i nostri donatori per il loro impegno, grazie il quale anche quest’anno sono state superaee le 4.300 unità di sangue raccolte. La serata servirà anche per ricordare che mancano 2.000 unità per raggiungere l’autosufficienza: speriamo che queste occasioni di incontro possano servire anche a trovare nuove donatori tra i 20.000 cittadini che ancora non lo sono.”


Condividi | |

I commenti sono disabilitati.