FIDAS Caltanissetta festeggia i suoi donatori e i risultati raggiunti nel 2013

Si celebrerà domenica 12 la 38° Giornata del Donatore della Fidas Caltanisseetta, appuntamento annuale con cui l’associazione premia i propri soci e fa un bilancio dell’anno appena trascorso. Nonostante le difficoltà di un territorio non sempre disponibile e sensibile ai continui appelli lanciati, nel corso del 2013 sono stati raggiunti obiettivi entusiasmanti per una realtà che ha fatto del volontariato non remunerato l’unico modello organizzativo perseguito: su tutti, l’obiettivo delle quasi 4.400 unità di sangue raccolte (corrispondenti ad un trend di crescita che sfiora il 10% sul 2012 e circa il 70% del fabbisogno del nosocomio nisseno) è forse il dato che riempie maggiormente di soddisfazioni tutti coloro che si sono prodigati e spesi per la FIDAS in questo anno, tra questi si ricordano e si ringraziano i membri del  Consiglio Direttivo; i meravigliosi ragazzi del Gruppo Giovani; Salvatore Pilato, Roberta Lopiano e Vincenzo Piscopo della Segreteria; i collaboratori medici e paramedici e i riferimenti sanitari del Centro Trasfusionale del Sant’Elia rappresentati dalla dott.ssa Annamaria Messana. “E’ stato un anno davvero difficile il 2013 – dichiara l’ing. Roberto Bonasera, Presidente di Fidas Caltanissetta e Consigliere Nazionale di FIDAS – un anno iniziato male, con un calo delle donazioni che ha toccato il minimo alla fine del mese di maggio quando mancavano circa 200 unità rispetto al 2012; poi, grazie alla squadra che ho l’onore di presiedere, siamo riusciti a rivedere alcune scelte strategiche e abbiamo recuperato in 4 mesi le 200 unità ed andare oltre con altre 300, pari ad un recupero del circa il 30 %. Al di là dei numeri e delle percentuali, sapere di aver contribuito a garantire ai “nostri” talassemici e a tutti i bisognosi una vita “quasi” normale è il risultato più importante e il motore di tutta la passione e l’amore che mettiamo ogni giorno in maniera gratuita, volontaria e responsabile nella gestione dell’associazione. Ma nonostante questi risultati siamo consapevoli che il traguardo sono le 6.000 unità raccolte e il coinvolgimento di una cittadinanza che in questi anni risponde con appena il 10% delle proprie potenzialità.”

Tanti sono i progetti per il 2014 e saranno presentati durante la giornata di domenica 12 dove protagonisti saranno i donatori, ovvero quella comunità silenziosa che con i loro amore per la vita consentono a tutti i bisognosi di averne una di vita: oltre al programma della giornata, è dunque con immenso orgoglio che si riportarno di seguito tutti i donatori benemeriti del 2013 che saranno premiati.

Questi  gli appuntamenti dell’Associazione :

 

DOMENICA  12 gennaio 2014: XXXVIII Giornata del Donatore Fidas Caltanissetta

Ore 10,30: - CATTEDRALE : S. Messa (Preghiera del Donatore di Sangue);

 

Ore 19,00: - AUDITORIUM - Via Libertà – Caltanissetta

- Premiazione dei Soci Donatori Benemeriti;

Commedia brillante in due atti dal titolo: “Dui Palummi e na’ cassata” della

               Compagnia Teatrale Medea con la Regia  di Ivan Giumento;

INGRESSO GRATUITO E  RISERVATO ai Soci e loro familiari.

 

Domenica 12 gennaio 2014 saranno premiati i seguenti Soci Donatori Benemeriti:

D O N N E

50 Donazioni (Croce d’Oro):Taschetti Maria;

35 Donazioni  (Medaglia D’oro) : Asaro Gemma, Bellavia Provvidenza, Daniele Anna, Dellaira Maria Concetta, Gruttadauria Lidia, Infantino Angela.

25 Donazioni (Medaglia d’Argento): Condello Rosaria, Dainotta Maria, D’Anna Loredana (01/03/52), Mugavero Giuseppina, Palumbo Rasanna, Raitano Maria Giovanna, Taschetti Mersia.

12 Donazioni (Attestato): Abate Graziella, Amico Giuseppa, Amico-Roxas Mariaconsuelo, Di Raimondo Anna, La Ferla Giuseppina,  Lomonaco Antonella, Longo Monica Domenica, Lunetta Angela, Manganaro Catalda,  Mazzarisi Carmela, Pernaci Elena, Perotin Claudine,Puccio Croce, Pulci Paolina, Stuppia Maria Catena, Taibi Santa Antonia, Tumminaro Rosaria.

U O M I N I

75 Donazioni (Medaglia d’Oro): Cancilla Salvatore, Ferrara Salvatore, Piro Giovanni, Di Cara Luigi, Giammusso Ranieri, Lacagnina Giuseppe (15/09/53).

50 Donazioni (Medaglia d’Argento): Capizzi Francesco, Costanza Calogero, Faletra Raimondo, Falletta Paolino, Faraci Antonino Gaetano, Faraone Vincenzo, Galante Pietro, Lacagnina Michelangelo, Mammana Vincenzo Piero, Messina Roberto, Picone Salvatore, Polizzi Pasquale, Torchia Massimo, Zarba Filippo.

25 Donazioni (Attestato): Alessi Michele Claudio, Assennato Francesco, Baldone Francesco, Bunone Paolo, Carlotta Salvatore, Cino Gaetano, Corsino Emilio, Costanzo Giuseppe, Di Gangi Salvatore, Di Maria Calogero, Dibenedetto Fabio, Duminuco Davide, Falcone Filippo, Falzone Maurizio, Faraci Daniele, Fileccia Nicolò (19/05/78), Flores Giovanni, Gambino Giuseppe, Giammusso Amedeo, Giammusso Gaetano, Giardina Filippo, Giarratana Giuseppe, Grimaldi Giuseppe, Gruttadauria Fabio, Guagenti Michele Alessandro, Imbergamo Michele, Inglisa Pasquale, Lapaglia Sandro, Ligambi Giuseppe, Lomaglio Leopoldo, Macaluso Michele, Mattina Vincenzo, Messina Nicola, Milazzo Giovanni, Miraglia Aldo, Mirisola Marco, Musco Tommaso, Nocera Guido, Perna Michele, Pilato Giuseppe, Pucci Emanuele, Raffo Luca, Riggi Maurizio, Rugnone Salvatore, Saporito Giuseppe, Schillaci Angelo, Schillaci Salvatore, Talluto Davide, Tomasella Lucio.

Fidas Caltanissetta è aperta tutti i giorni dalle 8,30 alle 11,30 dal lunedì alla domenica: tutti coloro che hanno una età non inferiore ai 18 anni e un peso non inferiore ai 50 Kg sono invitati a presentarsi per fare gli esami preliminari (a digiuno). Per info 0934592830.       


Condividi | |

I commenti sono disabilitati.